POWER STRETCHING

 

Negli esercizi di stretching tradizionali, sono utilizzati i movimenti per trovare l'esercizio ottimale di allungamento muscolare.

Nel power stretching l'esercizio viene dinamicizzato, lavorando sempre su forze contrapposte. 
 

L'allenamento in due direzioni anziché una sola, come nei tradizionali esercizi di stretching, permette di concatenare tutti i muscoli del corpo in un'unica fascia, sommando vettorialmente tutte le singole forze.

Inoltre rende attiva e scorrevole la forza e l'energia nei muscoli, tendini, legamenti e ossa. 

Stirare un muscolo per forze contrapposte permette di eccitare l'allungamento sviluppando maggiormente la componente tendinea, aumentando perciò la capacità di mantenere un controllo della giusta tensione sia in apertura sia in chiusura.

 

Lavorare con equilibrio, permette di aumentare la capacità di percezione del corpo, realizzando una speciale fusione mente-corpo.