POWERLIFTING

 

Il Powerlifting è uno sport basato sull'esecuzione di tre distinti esercizi di sollevamento, lo squat, la distensione su panca (bench press) e lo stacco da terra (dead lift).

E' uno sport riconosciuto dal Comitato Olimpico Internazionale, viene promosso nel mondo dalla I.P.F. (International Powelifting Federation), in Europa dalla E.P.F. e a livello nazionale dalla F.I.P.L. (Federazione Italiana Power LIfting) a cui la nostra associazione sportiva è affiliata.

 

Nella nostra squadra A.s.d. Powerlifting Cocoon si allena Nicola Signani pluridecorato campione italiano e cresciuto con noi da semplice socio frequentatore del nostro centro ad atleta di alto livello nel Powerlifting.

Le gare

 

Ogni atleta in gara ha a disposizione tre prove per ogni esercizio, tutti i partecipanti vengono suddivisi in categorie di peso, di sesso e di età.

La somma delle tre massime alzate dà un totale che consente di stilare la classifica per categorie e assoluta.

La validità delle esecuzioni è giudicata da arbitri federali con l'applicazione di regole sancite a livello internazionale. Alcuni assistenti, gli spotter, possono aiutare i concorrenti a togliere il bilanciere dal supporto per prepararsi al sollevamento o aiutarli a rimetterlo in posizione al termine dell'esercizio, ma non possono intervenire durante il tentativo di sollevamento. 

Ogni atleta può contare su tre tentativi utili per ogni alzata in cui si cimenta, alla fine i massimali raggiunti su ognuna delle tre prove vengono sommati e si determina la classifica finale.

Gli esercizi

 

Piegamento delle gambe, o Squat

Questo movimento consiste nello scendere in posizione accovacciata (le cosce devono scendere sotto il parallelo rispetto al terreno) ed a sollevarsi, sempre con un bilanciere appoggiato sulla parte posteriore delle spalle.

 

L'atleta deve scendere solo dopo il comando dell'arbitro (squat!) e prima di posare il bilancere sui supporti deve attendere il comando (giù!)

Distensione su panca piana, o Bench press

L'atleta è in posizione orizzontale. Tiene il bilanciere, braccia tese sopra il petto, lo porta al contatto del petto e risale in modo tale riportare le braccia alla posizione iniziale.

 

Da braccia tese l'atleta può iniziare la discesa alpetto solo dopo il comando dell'arbitro (start!), deve quindi posare il bilancere sul petto e prima di risalire deve attende il comando (press!), quindi tornato a braccia tese potrà posare il bilancere solo dopo il comando (giù!).

Stacco da terra, o Deadlift 
L'atleta afferra il bilanciere al suolo e lo solleva finché le proprie gambe non raggiungono una posizione verticale distesa e le ginocchia non debbono essere piegate, il bilanciere resta a livello delle anche.

 

L'atleta entra in pedana e potrà iniziare l'esercizio solo dopo il segnale col braccio alzato dell'arbitro centrale, e eseguita l'alzata potrà accompagnare il bilancere a terra senza lasciare la presa solo quando l'arbitro abbasserà il braccio (giù!). 

Chi anticipa i comandi arbitrali anche di una frazione di secondo perde la validità dell'alzata. Per ogni esercizio i singoli atleti hanno a disposizione un minuto dalla chiamata in pedana.

 

Questi tre esercizi nel Powerlifting sono eseguiti e curati come singole alzate e come tali devono essere eseguiti con grande controllo tecnico ed esplosività nel movimento.

ORARI DI APERTURA

 

LUNEDI'-VENERDI'

8.00-22.00

SABATO

9.00-17.00

DOMENICA

9.00-13.00

  • Facebook Black Square
  • Twitter Black Square
  • Instagram Black Square
  • YouTube Black Square

Like us on Facebook

Follow us on Twitter

Watch our Channel on YouTube

Follow us on Instagram

SEGUICI

DOVE SIAMO

 

Via Pomposa, 164 - 44123 Ferrara

Apri in Google Map
 

ARRIVARE IN AUTOBUS

Linea Urbana 9 - Cocoon a 2 passi dalla fermata!  Vedi mappa...
 

COCOON FRIENDS

convenzioni

© 2014 by Associazione Sportiva Dilettantistica Cocoon. All Rights Reserved.